Crea sito

La carta che scegli ha un messaggio per te 

La carta che scegli ha un messaggio per te 

N.1:
Sei molto premuroso, ti preoccupi costantemente per le persone che ti circondano.

Ma chi, realmente, si prende cura della tua anima?
Devi fare attenzione a non donarti troppo. Il bene va anche ricevuto, di tanto in tanto.

Non smettere di brillare, di continuare ad avere negli occhi quella luce che hai sempre avuto.

Spesso, capita di dimenticarci di chi realmente siamo.

Questo accade per svariati motivi: ci lasciamo condizionare facilmente dal parere altrui e letteralmente annientare dal bisogno di compiacere e piacere agli altri.

Ma bisogna accettarsi per quel che si è, non cercare di farsi costantemente accettare per quel che si finge di essere.

Dunque, credi in te stesso.

Nel tuo amore, in quello che sei in grado di donare.

Custodisci le tue capacità, sii sempre frutto della tua bontà.

N.2:
Spesso ti senti sbilanciato, a causa dello stress e delle tante responsabilità che assumi ogni giorno.

Devi ricordare che ci sono casi in cui è necessario ripristinare il nostro naturale equilibrio. Come puoi farlo?

Staccando la spina, totalmente.

Lasciando andar via i cattivi pensieri, concentrandoti su quelli positivi.

Prova a sentirti libero: viaggia, sperimenta, emozionati dinanzi al volto puro di un bambino.

Inizia a vivere davvero, a liberarti da quella gabbia mentale in cui la società ci impone di vivere.

Sentiti umano.

Essere razionali ci garantisce molto, ma garantisce anche la perdita della vera essenza della vita.

N.3:
Stai cercando di curare qualche vecchio dolore emotivo: c’è un problema che stai cercando di risolvere.

Nel momento in cui ti libererai della rabbia, del senso di colpa e di altre ferite emotive, risveglierai il tuo potere interiore e attirerai tutto ciò che desideri attirare.

Durante la tua guarigione, però, sarà necessario l’aiuto di un’anima speciale.

Una persona -che stimi molto- sarà in grado di assisterti e sostenerti costantemente.

Non temere: arriveranno tempi migliori, e riuscirai a ritrovare quel sorriso ormai spento e perso da fin troppi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.