Crea sito
La vita è nella mente

Le 8 cose peggiori che puoi fare quando scopri che il tuo partner ti sta tradendo

Solo le persone che si sono trovate in questa situazione sanno come reagirebbero se accadesse di nuovo.

E coloro che non l’hanno sperimentato pensano che la loro reazione sarà in un’altro modo e forse hanno torto.

Le relazioni tra le coppie hanno i loro momenti migliori e peggiori.

Alcuni problemi sono più facili da superare rispetto ad altri, ovviamente.

Ma che dire dell’infedeltà?

Non esiste una verità assoluta su questo problema, ogni coppia struttura il modo in cui potrebbe influenzarli.

Innanzitutto, è necessario definire se un’infedeltà è considerata o meno qualcosa di negativo per la relazione.

Oltre alle vaste opzioni esistenti, ci sono alcuni modi per affrontare i conflitti all’interno di una coppia.

Per coloro che un’infedeltà significa qualcosa di negativo

Ecco 8 suggerimenti che indicano cosa non fare se scopri che il tuo partner è stato infedele con te.

1. Reagire immediatamente

Probabilmente la prima cosa che senti quando scopri un’infedeltà è rabbia, tristezza o dolore.

Questi sentimenti che nascono in modo naturale e impulsivo non ti aiuteranno a comunicare, non ti aiuteranno ad esprimere chiaramente come ti senti.

Attaccare la persona con rabbia e lasciare che le emozioni appannino le tue azioni è una delle cose che dovresti impedire di accaderti.

Quello che dovresti fare è calmarti e cercare di incanalare progressivamente la tua energia.

2. Richiedi i dettagli

Quando la monogamia cessa di esistere o quando qualcuno decide di “rompere” quell’accordo, accade che appare il desiderio di conoscere ogni dettaglio:

come è successo, chi è l’altra persona, i motivi … I dettagli, tuttavia, fanno tutto è più doloroso e, in realtà, non sono necessari.

Conoscere queste particolarità non cambierà ciò che è successo .

3. Incolpare te stesso

È normale che, dopo la nascita impulsiva della rabbia, inizi a pensare più profondamente alle ragioni.

Può essere che in questo viaggio mentale;

in cui stai cercando di scoprire perché il tuo partner ha commesso un’infedeltà, ti può venire in mente che forse hai avuto qualcosa a che fare con esso.

Questo presupposto non è buono, proprio come nessuno lo è, questo è uno dei più dolorosi.

Una volta che ciò accade, può anche succedere che ti confronterai con l’altra persona e, sebbene sia naturale, ti farà solo sentire peggio.

4. Pubblicazione in reti

Sebbene i social network facciano parte della nostra vita quotidiana, ci sono alcuni argomenti che non dovrebbero essere condivisi pubblicamente.

Potresti voler sapere a tutti che il tuo partner non è quello che pensavano fosse.

Ma se ti innamori di questo, creerai una scena pubblica.

E anche se pensi che tutti andranno direttamente a supportarti, è possibile che giudichino o parlino di te o della tua relazione, dando per scontato cose sconosciute.

5. vendetta

Il fatto di pubblicarlo sui social network ha un certo tocco di vendetta.

E questo non è affatto positivo.

Se la relazione continua e vuoi pagare il tuo partner con la stessa valuta (cioè generare il dolore che la tua infedeltà ti ha causato).

Tutto ciò che farai è avere una relazione peggiore che non vale la pena mantenere.

Se vuoi continuare con quella persona devi davvero perdonarla.

6. Distruggi le tue cose

Questo punto è legato al primo e ha a che fare con la reazione impulsiva.

Dirigere la tua rabbia e il tuo dolore nel rompere i ricordi o le cose del tuo partner non ti farà sentire meglio.

In effetti, potresti sentirti peggio dopo.

È una buona opportunità per te imparare a dominare la tua rabbia, in modo da sapere da dove viene e come estinguerla.

7. Prendi decisioni importanti

Devi imparare a trattare un’infedeltà come se fosse qualsiasi altro tipo di conflitto doloroso.

Sicuramente arriveranno momenti di estrema tristezza in cui sembra che non ci sia nulla di più terribile di questo inganno.

A questo punto di dolore estremo è importante non prendere decisioni importanti perché siamo condizionati da questi sentimenti negativi.

È un momento in cui siamo in un modo che potremmo dire di “sopravvivenza”.

È necessario lasciare un tempo di pausa per tornare per riprendere il giorno per giorno .

8. Dì addio ai tuoi sentimenti

Quando senti che il tuo partner ha tradito la tua fiducia, credi che sarà impossibile fidarti di nuovo di quella persona.

Da lì è normale chiedersi in quanti altri argomenti sarete stati ingannati.

La fiducia impiega molto tempo a svilupparsi e tuttavia in soli due secondi può crollare per sempre.

Devi permetterti di provare dolore e rabbia ma, allo stesso tempo, devi sapere che è possibile fidarsi di un’altra persona e, naturalmente, ritrovare l’amore

SeguiLa vita è nella mente anche su Facebook

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: