La vita è nella mente

Il pensiero e le sue possibilità

Voglio parlare della chiave singola e più importante di tutti i castelli esistenti.

IL PENSIERO

E sebbene sia stato detto molto sul potere del pensiero, tuttavia, l’uomo crea ancora tutti i nuovi strumenti della tecnologia miracolosa per ottenere ciò che è già al suo interno.

Solo pochi comprendono il segreto del potere umano e accorciano il loro cammino verso questo potere, attraverso un lavoro impensabile su se stessi.

Il pensiero, l’unico strumento di potere, ma la chiave per esso, si è perso

 

Sì, la gente pensa, ma è incomparabile con le proprietà possedute dal pensiero risvegliato e attivo.

I pensieri delle persone sono lacerati e caotici, deboli e disordinati, hanno un potere minimo.

La coscienza dell’umanità ha dormito per secoli e il suo potere divino dorme.

Il nostro modo di vivere e di pensare, è stata a lungo considerata la norma, e le persone non hanno nemmeno rendersi conto del reale potere della sua mente, che è stato originariamente dato come un grande dono.

 

Elencherò solo alcuni punti e rimarrai scioccato dalle possibilità di pensiero che non sono usate dall’umanità

1. Il pensiero può cambiare e controllare il tempo su scala globale. 

2. Attraverso il pensiero, è possibile ricevere tutta la conoscenza che l’umanità ha accumulato. 

3. Il pensiero è in grado di viaggiare nel tempo (per ricevere informazioni su passato, presente e futuro). 

4. Il pensiero è in grado di ripristinare un organismo danneggiato, trattare, fermare l’invecchiamento, permettendoti di essere eternamente giovane e sano. 

5. Il pensiero può cambiare il codice della persona – aumentare l’aspettativa di vita, ricostruire il sistema in crescita della persona fino al trasferimento della morte al processo inverso (vecchiaia – maturità, gioventù-gioventù-infanzia – infanzia – scomparsa embrionale).

6. Il pensiero può costruire e distruggere senza tecnologia. Il pensiero possiede la forza fisica che supera tutti i possibili traguardi progressivi. Le piramidi furono erette proprio dal potere del pensiero di molte persone vicine al faraone,progettando , senza l’uso di attrezzature e macchine miracolose.

Gli Atlantidei possedevano queste abilità, ma le distrussero anche loro, e l’umanità di oggi, per salvarsi dall’auto-distruzione, ha addormentato il “sonno eterno” e la terra è diventata la culla dell’umanità, che vive non risvegliata.

Il pensiero delle persone è passivo, e quindi l’uomo ha creato tutto ciò che è stato in grado di sostituire la sua forza e le sue capacità

– la medicina guarisce, gli insegnanti insegnano, la tecnologia

– costruisce, mantiene la comunicazione, informa, ecc.

Il mondo dell’alta tecnologia e la mente umana hanno creato tutto ciò che ha sostituito il potere del pensiero, ma il mondo non è diventato perfetto e la maggior parte delle persone in esso sono sepolte nei problemi quotidiani.

Il potere del pensiero dorme e solo una piccola parte di esso funziona, che mantiene la vitalità, dà la possibilità di imparare, ragionare, prendere decisioni per creare qualcosa – ma è tutto miserabile rispetto alle reali possibilità del pensiero.

Cerchiamo risposte dagli altri e scegliamo dall’offerta ciò con cui siamo più a nostro agio e senza chiedere aiuto per le loro capacità, perché sono sepolti al momento della nascita.

Imparare a casa, con l’aiuto del pensiero, è dieci volte più veloce dell’insegnamento nelle università.
Quindi, ad esempio, per studiare la programmazione dei libri di testo, ci vorranno diversi anni, con l’aiuto del pensiero, senza benefici e mentori – la conoscenza arriva in diversi giorni, a diverse ore, minuti.

C’è una piccola lacuna nell’ottenere tale conoscenza nel fatto che non c’è, a volte, una comprensione della terminologia o di quelle regole che sono date nei libri di testo, ma la conoscenza va nella sua forma pura.

Così, un giorno, imparando la programmazione, non sapevo quale sia il codice di un determinato colore, non ho capito il termine “tag”, ma sapevo perfettamente cosa fare per ottenere il risultato desiderato.

Tale conoscenza è difficile da esprimere verbalmente, arrivano nella forma di comprendere l’essenza delle cose e la loro disposizione.
Il pensiero inattivo di un uomo assomiglia a un ramo secco e rigido, che scricchiola e resiste, ma questo non dovrebbe spaventare.

Quando impari a usarlo, puoi recuperare salute, gioventù, armonia e dimenticare la parola “problema” o “Non posso” per sempre.

Usando precisamente le possibilità nascoste del pensiero, sono state scoperte le chiavi immagazzinate nelle viscere dei grimori, che ci hanno permesso di comprendere i segreti attentamente custoditi dall’umanità.

Perché è così pericoloso per l’umanità possedere questo potere?

L’imperfezione! Avendo acquisito il potere, l’umanità sarà nelle mani di un’arma, per mezzo della quale, andando avanti per i propri capricci e desideri, si distruggerà in pochi giorni.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: